Redsn0w: Jailbreak Utility per Windows e Mac aggiornata alla versione v0.9.10b8b [News – Link]

Due settimane fa il Dev Team ha rilasciato RedSn0w 0.9.10b8 , versione nella quale è stata aggiunta la funzionalità di effettuare il backup degli activation ticket degli iPhone. Questi ticket erano una parte fondamentale del processo SAM unlock con cui effettuare il carrier unlock degli iPhone 4S (e precedenti). Ieri il Team ha rilasciato l’aggiornamento 0.9.10.b8b dell’utility per il jailbreak. Ma questa volta si tratta solo di alcuni bug fix…

Leggiamo sul blog del Dev Team:

“The 0.9.10b8b update to redsn0w makes the zip files more compatible with the native Windows explorer (which doesn’t like leading slashes in the filenames).”

Leggi tutto “Redsn0w: Jailbreak Utility per Windows e Mac aggiornata alla versione v0.9.10b8b [News – Link]”

Pod2g: ll mio iPhone 4 con iOS 5.1 è ora untethered ! [News]

Grandi novità in arrivo per tutti coloro che attendono con trepidazione il rilascio del untethered jailbreak di iOS 5.1. Con un nuovo tweet di non più di 1 ora fa Pod2g ci fa sapere che (finalmente !!) il suo iPhone 4 con iOS 5.1 è ora untethered !

Quindi circa un giorno dopo che il poll sul suo blog ha dato il responso finale di più di 166.000 votanti, di cui il 64% si è espresso a favore dell’utilizzo degli exploit individuati finora per il jailbreak della 5.1 anziche attendere la 6.0, Pod2g sembra già aver realizzato la ormai tanto attesa magia !

Leggi tutto “Pod2g: ll mio iPhone 4 con iOS 5.1 è ora untethered ! [News]”

WhatsAppSniffer: una app per Android in grado di intercettare le comunicazioni effettuate sulla stessa rete Wi-Fi da altri utenti [News – Link]

unnamedVisto l’allarmante aumento dei malware per Android ci aspetteremmo che almeno le applicazioni più popolari proteggano efficacemente la nostra sicurezza e la nostra privacy. Ma è realmente così ? Quello che possiamo dirvi è che la app WhatsAppSniffer, che necessita di diritti root per essere eseguita, fa esattamente ciò che lascia intendere il suo nome: può con estrema facilità intercettare le comunicazioni che altri utenti effettuano con WhatsApp sulla stessa rete Wi-Fi cui è connesso il device su cui  è eseguita. E come saprete WhatsApp, applicazione gratuita e cross-piattaforma (è infatti disponibile per iPhone, Android, Blackberry, ec.), è veramente molto popolare visto che consente di inviare gratuitamente SMS, video, immagini e clip musicali utilizzando una qualunque connesione internet.

Ma tutte le comunicazioni sono inviate in chiaro da WhatsApp, il che significa che chiunque sia connesso alla stessa rete Wi-Fi può facilmente intercetare tutto quanto viene trasmesso utilizzando una applicazione come WhatsAppSniffer.

Descritta in un report di AndroidPolice WhatsAppSniffer è essenzialmente uno sniffer di pacchetti, ma onestamente la facilità  con cui intercetta le chat di altri utenti è veramente preoccupante. In effetti sarebbe più riservato urlare il vostro messaggio dal balcone di casa, almeno non correreste il rischio che una app registri ogni più piccolo dettaglio della vostra conversazione…

unnamed (5)

Leggi tutto “WhatsAppSniffer: una app per Android in grado di intercettare le comunicazioni effettuate sulla stessa rete Wi-Fi da altri utenti [News – Link]”

Dropbox: come utilizzare il servizio e come aumentare lo spazio gratuito fino ad 8Gb [Guida]

La continua evoluzione del web ci propone ogni giorno nuovi servizi, alcuni dei quali si contraddistinguono sia per l’effettiva utilità che per la qualità del servizio offerto e, quindi, si diffondono rapidamente. Per chi ancora non lo conoscesse vogliamo parlarvi di Dropbox, uno dei più diffusi servizi di clouding multipiattaforma che offre un servizio di file hosting e sincronizzazione automatica via web. In altre parole Dropbox vi offre “un disco virtuale online” su cui salvare i vostri dati e potervi accedere sempre, comunque e da ovunque.

Dropbox offre ai nuovi iscritti un servizio gratuito di 2 Gb online (più avanti vedremo come aumentare questo spazio gratuito fino a 8 Gb), mentre a pagamento il servizio può andare dai 50 ai 100 Gb.

Vediamo come si effettua la registrazione al servizio:

  • Per prima cosa dovete andare sul sito Dropbox ufficiale ed effettuate la registrazione online utilizzando l’apposito form.
  • Una volta fatto dovete solo scaricare il software disponibile per il vostro sistema operativo (Mac OS X, Linux e Windows)
  • Una volta installata l’applicazione che avete scaricato creerà sul vostro computer una cartella denominata Dropbox che sarà “il collegamento al sito”. Infatti una volta salvati dei file in questa cartella un processo di sincronizzazione automatica ne effettuerà l’upload sulla vostra cloud di Dropbox e quindi i dati saranno accessibili da dispositivi mobili e da altri computer.
  • Se volete caricare i vostri file anche da iPhone è sufficiente scaricare la relativa app per iOS ed effettuare il login con lo stesso account usato per il client del computer

 Una volta registrati al servizio, visto che lo spazio gratuito offerto da Dropbox potrebbe non bastare per la gestione di tutti i vostri file online, seguendo questi semplici passi potrete aumentare lo spazio a vostra disposizione, legalmente e gratuitamente, fino ad 8 Gb !

Vediamo come:

Leggi tutto “Dropbox: come utilizzare il servizio e come aumentare lo spazio gratuito fino ad 8Gb [Guida]”

Pod2g: Scoperti due nuovi exploit utili al jailbreak di iOS 5.1 [News]

Tutti coloro che attendono l’uscita del jailbreak untethered di iOS 5.1 seguono da vicino la comunità di sviluppatori, modder e hacker in attesa di notizie che annuncino progressi, come questo nuovo tweet di ieri con cui Pod2g ha annunciato di aver scoperto altre due vulnerabilità da utilizzare per il jailbreaking dell’ultima versione di iOS.

Certo su un iPhone 3GS, iPhone 4, iPad 1, iPad 2 o iPod (dispositivi A4) è già possibile effettuare il tethered jeilbreak di iOS 5.1, ma tutta la “Cydia community”, composta sia dagli utenti di questi dispositivi che da queli con i più nuovi iPhone 4S ed Ipad 3 (dispositivi A5), attende con ansia la notizia della disponibilità della versione untethered. Speriamo che il lavoro di Pod2g, che ha già fornito importanti contributi alla comunità dei jailbreakers, possa anche stavolta rivelarsi utile a raggiungere o almeno ad avvicinarsi ancor di più al risultato.

Leggi tutto “Pod2g: Scoperti due nuovi exploit utili al jailbreak di iOS 5.1 [News]”

RedSn0w 0.9.10b8 e Cookie: due tool con cui effettuare il backup degli activation ticket [Guida]

La Apple è intervenuta rapidamente per correggere il problema sui loro server di attivazione che consentiva a tutti i possesori di un iPhone di effettuare il carrier unlock dei loro dispositivi. Tutti quelli che possiedono un telefono carrier locked e non hanno fatto in tempo ad effettuare l’unlock appena ne è stata data notizia ora si devono acontentare di un iPhone utilizzabile solo con un singolo carrier. Ma se avete fatto in tempo ad effetuare il SAM Unlock del vostro telefono allora, utilizzando RedSn0w 0.9.10b8 o Cookie (che, come vedremo, vi consente di effettuare l’operazione direttamente sul telefono) potrete facilmente fare un backup degli activation ticket prodotti dal SAM Unlock per poterli poi riutilizzare per applicare nuovamente l’unlock in caso abbiate dovuto, per qualche motivo, effettuare un resore.

Ma andiamo a vedere singolarmente dove scaricare e come utilizzare i due tool:

Leggi tutto “RedSn0w 0.9.10b8 e Cookie: due tool con cui effettuare il backup degli activation ticket [Guida]”

Pod2g sta valutando l’opportunità di non rilasciare l’untethered jailbreak di iOS 5.1 in attesa del prossimo rilascio di iOS 6.0 [News]

Lo sviluppatore @pod2g sta seriamente valutando l’opportunità di non procedere al rilascio dell’untethered jailbreak di iOS 5.1 per poter utilizzare gli exploit sulla iOS 6.0 di prossimo rilascio. Il jailbreaker ha infatti chiesto ai suoi follower su Twitter ed ai lettori del suo blog di decidere con lui votando il poll che ha pubblicato a questo scopo.

A quanto sappiamo Pod2g ha collezionato cinque differenti exploit da utilizzare per sviluppare un nuovo jailbreak, exploit che al momento sta sfruttando per l’untethered jailbreak di iOS 5.1, ma questo approccio ha uno svantaggio: se decidesse di rilasciarlo la Apple avrebbe il tempo di chiuderli nella prossima release in arrivo più tardi quest’anno. I jailbreaker dovrebbero quindi ricominciare dall’inizio e ricercare nuove vulnerabilità da utilizzare per il jailbreak di iOS 6, una ricerca per cui potrebbe essere necessario molto tempo.

Leggi tutto “Pod2g sta valutando l’opportunità di non rilasciare l’untethered jailbreak di iOS 5.1 in attesa del prossimo rilascio di iOS 6.0 [News]”

Flashback per OS X: Scoperta una nuova variante del malware, aggiornate il vostro Mac ! [News]

090707_k22_ow_pf_dr 004Se, pur essendo utenti Mac e quindi “poco abituati” ai virus, siete comunque attenti alla sicurezza del vostro computer non mancate di leggere questo articolo. Un paio di settimane fa vi avevamo informato della presenza di un trojan che infetta le macchine sfruttando una vulnerabilità di Java, oggi ci troviamo ad avvisarvi del fatto che è stata scoperta una nuova variante dell’infezione.

La Intego ha infatti reso recentemente pubbliche le sue scoperte relativamente alla nuova variante del malware Flashback, un virus che è stato chiamato Flashback.S. Questa nuova variante sfrutta la stessa vulnerabilità di Java della versione precedente del malware, quindi gli utenti Mac che hanno scaricato ed installato l’update ufficiale Java dal sito Apple, che contiene le necessarie patch di sicurezza, non devono preoccuparsi di questo nuovo virus. Se però non avete ancora visitato il sito di Software Update vi suggeriamo di farlo al più presto.

Leggi tutto “Flashback per OS X: Scoperta una nuova variante del malware, aggiornate il vostro Mac ! [News]”

OS X HackStore: Tweaks ed applicazioni per il Mac che non troverete sul Mac App Store [News – Link]

Andrey Fedotov ha concretizzato il suo progetto di realizzare uno store per il Mac in cui offrire una accurata selezione di applicazioni e tweaks che altrimenti non sarebbero disponibili per il pubblico vista la riluttanza della Apple a consentire agli sviluppatori di pubblicare certe cose sul Mac App Store: nasce quindi HackStore, già disponibile per il download dal sito ufficiale.

L’apertura di un App Store “non ufficiale” di applicazioni ed estensioni per il Mac sta già generando molto interesse, andiamo quindi a vedere com’è fatto questo software che possiamo definire “ciò che il Mac ha di più simile a Cydia”.

Leggi tutto “OS X HackStore: Tweaks ed applicazioni per il Mac che non troverete sul Mac App Store [News – Link]”

iOSNuke – Un altro falso tool per l’untethered jailbreak di iOS 5.1 [News]

L’ultimo aggiornamento del Chronic Dev-Team (il tweet di Pod2g di cui vi abbiamo parlato) conferma che per il jailbreak untethered di iOS 5.1 potremmo dover ancora attendere più di un mese, ma è già da un po’ che in rete si trovano molti falsi tool. Ogni giorno circolano voci di qualche nuovo strumento per il jailbreak untethered di iOS 5.1, ed ogni giorno un nuovo sito ci propone di comprarlo. Fate attenzione: la maggior parte dei siti web che vogliono vendervi il software o quei siti che vi chiedono di completare sondaggi o questionari prima di scaricare qualunque cosa sono certamente falsi, evitate quindi con cura di dare loro i vostri dati personali (anche solo la vostra email) !!

Vi avevamo già parlato del tool di Xpois0n (con scetticismo ed avvisandovi di provarlo “con cautela”) che si è rivelato essere un falso, come sono dei falsi anche Absinthe v5.1, GreenPois0n RC9, FastSn0w, iShatter, EasyRa1n e FastRa1n. Oggi ci siamo imbattuti in un altro nuovo falso chiamato iOSNuke.

Leggi tutto “iOSNuke – Un altro falso tool per l’untethered jailbreak di iOS 5.1 [News]”