Notizie

Approfondimenti – Alcuni link sui temi fusione fredda ed E-Cat

L’interesse sul tema E-Cat di Andrea Rossi è in continuo aumento. Cresce, a quanto dicono i meglio informati,  il fermento tra le Società che sarebbero “in lotta” per accaparrarsi fette di un mercato, quello di un energia pulia ed inesauribile, che ovviamente fa molta gola. Iniziano a definirsi, sempre secondo i meglio informati, i primi accordi commerciali che coinvolgerebbero direttamente gli inventori dell’E-Cat. Insomma questa volta sembra che la partita stia veramente iniziando.

Per chi volesse approfondire maggiormente i temi fusione fredda ed E-Cat di Andrea Rossi riportiamo una prima serie di link utili da cui iniziare:

Leggi tutto »Approfondimenti – Alcuni link sui temi fusione fredda ed E-Cat

Approfondimenti – Guida alla comprensione della fusione fredda

Vista la portata del tema fusione fredda e della sua prima concreta implementazione, l’E-Cat, che se si confermasse “reale” darebbe immediatamente l’impulso ad una vera rivoluzione energetica (sempre che ciò non stia già accadendo … !), abbiamo deciso di pubblicare alcuni articoli di approfondimento sul tema.

Iniziamo quindi, senza la presunzione di voler essere esaustivi, con un primo articolo preparato dal nostro amico Eugenio (che speriamo di avere presto tra i ns. redattori !).

Guida alla comprensione della fusione fredda

 1) IL GERGO DELLA FUSIONE FREDDA: LE “LENR” E LE “TRASMUTAZIONI”

Nel gergo scientifico le reazioni che, attraverso un meccanismo sconosciuto, realizzano un processo di reazione nucleare “fredda” (per distinguerla da quella “calda” che avviene nelle stelle a temperature e pressioni assai elevate) sono oggi chiamate – anche per evitare la connotazione negativa a lungo associata con il nome originale – “Reazioni Nucleari a Bassa Energia” (Low Energy Nuclear Reactions, o LENR), oppure “Reazioni Nucleari Assistite Chimicamente” (CANR). Un altro termine spesso usato per descrivere il processo che si verifica negli esperimenti ormai chiamati di “fusione fredda” da media e grande pubblico è trasmutazione: una trasmutazione nucleare è la conversione di un elemento chimico o di un isotopo in un altro, e ciò si verifica o attraverso reazioni nucleari (in cui una particella esterna reagisce con un nucleo) o attraverso un decadimento radioattivo (nel quale non è necessaria la particella esterna). Trasmutazioni naturali attraverso reazioni nucleari sono prodotte, ad es., dai raggi cosmici.

Leggi tutto »Approfondimenti – Guida alla comprensione della fusione fredda

Sbloccato il protocollo di sicurezza di Siri – Porte aperte ad applicazioni iPad ed Android

Sin dal lancio del servizio hackers, sviluppatori ed utenti stanno seguendo da vicino ciò che Siri è in grado di fare con un po’ di “manipolazioni”. Finora c’è stato il port su iPhone 4 ed iPod Touch, il sorprendente port su Iphone 3GS, e diverse altre strane ed interessanti scoperte come le implementazioni “mind-to-voice”.

Ma in questi ultimi giorni è arrivata da Applidium la notizia che sono riusciti a sbloccare il protocollo di comunicazione di Siri, il che apre le porte agli scenari più disparati ! Siri potrebbe potenzialmente essere portato su qualsiasi motore, ed essere utilizzato da utenti iPad, ma anche Android, con applicazioni di terze parti.

Leggi tutto »Sbloccato il protocollo di sicurezza di Siri – Porte aperte ad applicazioni iPad ed Android

Fusione fredda – L’E-Cat di Andrea Rossi & Sergio Focardi

L’E-Cat diventerà presto un sinonimo di rivoluzione energetica ? “Si”, almeno a detta dei suoi inventori, Sergio Focardi ed Andrea Rossi, che parlando sul sito Journal of nuclear Physics ancora oggi nascondono sotto il velo del segreto industriale ciò che si cela dietro alla loro macchina dei miracoli, l’Energy-Catalyzer, che consente di produrre una Fusione Fredda LENR (Low Energy Nuclear Reaction).

Quello che è certo è che dopo la riuscita dell’ultimo esperimento svoltosi a Bologna il 28 ottobre scorso i mezzi d’informazione stanno finalmente cominciando ad interessarsi a quanto creato da Rossi e Focardi ! Eccone un esempio:

Leggi tutto »Fusione fredda – L’E-Cat di Andrea Rossi & Sergio Focardi

iOS 5.0.1 final per iPhone, iPad, iPod touch [con link per il download diretto]

La Apple ha appena rilasciato la versione aggiornata del iOS 5 per iPhone, iPad e iPod.

Vista la mole di lavoro per la creazione di iOS 5, con la relalizzazione di diverse pre-release solo per sviluppatori, era quasi inevitabile che ci sarebbe stato un aggiornamento dopo il rilascio ufficiale di iOS 5.0.

Il registro delle modifiche riporta correzioni di bug, tra cui la falla di sicurezza scoperta da Charlie Miller, gesti multitasking per la prima generazione di iPad, la tanto attesa correzione del problema della durata della batteria su iOS 5, aggiornamenti di sicurezza, miglioramento del riconoscimento vocale per gli utenti australiani, ed altro ancora.

Leggi tutto »iOS 5.0.1 final per iPhone, iPad, iPod touch [con link per il download diretto]

Non aggiornate alla 5.0.1 se volete avere rapidamente un Jailbreak Untethered di iOS 5

Un membro del Chronic Dev Team affermava di aver trovato un bug che aiuterebbe ad effettuare il jailbreak untethered di iOS 5. Oggi lo stesso membro ha informato gli appassionati di jailbreaking che se vogliono rapidamente ottenere un jailbreak untethered dovrebbero stare alla larga da iOS 5.0.1.

La notizia arriva direttamente da pod2g un membro del Chronic Dev Team in un aggiornamento inviato dal suo account Twitter, in cui afferma che le persone che hanno intenzione di effettuare il jailbreak dovrebbe stare lontano da iOS 5.0.1 perchè il bug ed il relativo exploit trovato di recente saranno chiusi nell’ultima versione di IOS.

Leggi tutto »Non aggiornate alla 5.0.1 se volete avere rapidamente un Jailbreak Untethered di iOS 5

Gartner: acquisti di musica online come mai in passato

Secondo un nuovo report di Gartner sempre più denaro viene speso per acquisti di musica on line. I dati dello studio indicano che la spesa raggiungerà quota 6,3 miliardi dollari quest’anno, rispetto ai 5,9 miliardi di dollari del 2010. Mike McGuire, Vice Presidente di Gartner Research, riferisce che “Mano a mano che i clienti optano per terminali evoluti – come smartphone e lettori multimediali collegati alla rete – cresce in parallelo l’accesso ed il consumo di contenuti musicali. Gli stakeholder primari del settore musicale si trovano ad affrontare cambiamenti radicali ed un futuro alquanto incerto. Tuttavia, per i prossimi quattro-cinque anni, si può prevedere una solida crescita. ”

Leggi tutto »Gartner: acquisti di musica online come mai in passato

Durata batteria, iPhone 4S vs. Android: il risultato è sorprendente !

Il consumo di batteria degli smartphone è, per così dire, drammatico, dal “terrificante” HTC Thunderbolt al “tollerabile” iPhone 4 la carica di uno smartphone non può durare più di due giorni con un uso moderato. Utilizzare le nuove caratteristiche degli smartphone necessita quindi del compromesso di doverlo necessariamente ricaricare (troppo) spesso…

La cosa desolante di questo scenario è, però, che proprio l’uso delle funzioni che rendono “smart” il telefono impatta maggiormente sul consumo: trasformare un telefono “intelligente” in un telefono che non può fare WiFi , 3G, GPS o scattare foto o riprodurre filmati non può essere la soluzione. Ed è quantomeno frustrante che i produttori di smartphone – specialmente quelli Android – continuino ad aumentare la potenza di elaborazione senza preoccuparsi realmente di ottimizzare i processori in modo che siano più efficienti ed aumentino la durata della batteria.

Leggi tutto »Durata batteria, iPhone 4S vs. Android: il risultato è sorprendente !

Hacker individua vulnerabilità dell’iPhone che consente l’esecuzione di codice privo di firma digitale IOS

Apple è sempre stata piuttosto orgogliosa del modo in cui l’iPhone gestisce la sicurezza, e per buoni motivi. Mentre gli utenti Android devono confrontarsi con innumerevoli applicazioni che tentano di rubare informazioni private, il processo di certificazione delle applicazioni prima dell’inserimento nello Store di Apple ha infatti tenuto fuori applicazioni maligne.

Tutto ciò fino ad ora !

Forbes riferisce infatti che Charlie Miller, ricercatore di sicurezza già della NSA, ha pubblicato un video che mostra un’iPhone con in esecuzione codice non firmato che esegue funzionalità mai approvate da Apple.

Leggi tutto »Hacker individua vulnerabilità dell’iPhone che consente l’esecuzione di codice privo di firma digitale IOS