Hacker individua vulnerabilità dell’iPhone che consente l’esecuzione di codice privo di firma digitale IOS

Apple è sempre stata piuttosto orgogliosa del modo in cui l’iPhone gestisce la sicurezza, e per buoni motivi. Mentre gli utenti Android devono confrontarsi con innumerevoli applicazioni che tentano di rubare informazioni private, il processo di certificazione delle applicazioni prima dell’inserimento nello Store di Apple ha infatti tenuto fuori applicazioni maligne.

Tutto ciò fino ad ora !

Forbes riferisce infatti che Charlie Miller, ricercatore di sicurezza già della NSA, ha pubblicato un video che mostra un’iPhone con in esecuzione codice non firmato che esegue funzionalità mai approvate da Apple.

Leggi tutto “Hacker individua vulnerabilità dell’iPhone che consente l’esecuzione di codice privo di firma digitale IOS”