Downgrade da iOS 5.1.1 a 5.1, 5.0.1, 5.0 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) [Guida]

La Apple lavora alacremente per impedire che i possessori di iPhone, iPad e iPod touch possano effettuare il downgrade dei loro dispositivi. I giorni in cui si poteva semplicemente scaricare il vecchio firmware e sovrascrivere quello installato sono ormai un ricordo, ma grazie al Dev Team ed a Redsn0w è comunque possibile effettuare il downgrade ad una vecchia versione di iOS 5 con solo un po’ di attenzione. Per procedere c’è però una condizione: aver già salvato gli SHSH e gli APTicket per la versione di firmware che volete installare. Se non avete fatto in tempo a salvarli quando la Apple ancora firmava le versioni di firmware precedenti all’ultima rilasciata… ci dispiace ora non è più possibile farlo.

Ma se avete salvato gli SHSH e gli APTicket i passi seguenti vi guideranno durante il processo di downgrade.

Note:

  • Questa guida non si applica agli utenti di iPhone 4S, iPad 2 e iPad 3 perchè su questi non è utilizzabile l’exploit Limera1n di Geohot.
  • Gli utenti che utilizzano vecchie basebands devono prima produrre un custom firmware privo della baseband aggiornata, utilizzando la versione di Redsn0w adatta al firmware con cui vogliono effettuare il downgrade (nella nostra pagina dei downloads trovate tutti i link per scaricare i vari file necessari). Questo sarà il file da puntare con Redsn0w allo Step 5 di seguito.
  • Prima di iniziare assicuratevi comunque di avere l’ultima versione di iTunes e di aver effetuato un backup del vostro dispositivo. Come per tutte le operazioni di questo tipo procedete a vostro rischio e pericolo.

Vediamo quali sono gli step da seguire:

Leggi tutto “Downgrade da iOS 5.1.1 a 5.1, 5.0.1, 5.0 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) [Guida]”

Come effettuare il jailbreak di iOS 5.1.1 con Redsn0w 0.9.10b8b [Guida]

iOS 5.1.1 è stato appena rilasciato e già un tweet di MuscleNerd, uno sviluppatore dell’iPhone Dev-Team, conferma che è possibile effettuarne il tethered jailbreak utilizzando la versione 0.9.10b8b di Redsn0w.

Ricordate che non è ancora disponibile una versione untethered del jailbreak di iOS 5.1 e iOS 5.1.1, quindi non aggionate il vostro device dalla 5.0.1.

Se però avete un device A4 (iPhone 4, iPad 1, iPod touch 4G e inferiori) potete usare l’ultima versione di RedSn0w per effettuare il tethered jailbreak di iOS 5.1.1 seguendo questi step:

Leggi tutto “Come effettuare il jailbreak di iOS 5.1.1 con Redsn0w 0.9.10b8b [Guida]”

Dropbox: come utilizzare il servizio e come aumentare lo spazio gratuito fino ad 8Gb [Guida]

La continua evoluzione del web ci propone ogni giorno nuovi servizi, alcuni dei quali si contraddistinguono sia per l’effettiva utilità che per la qualità del servizio offerto e, quindi, si diffondono rapidamente. Per chi ancora non lo conoscesse vogliamo parlarvi di Dropbox, uno dei più diffusi servizi di clouding multipiattaforma che offre un servizio di file hosting e sincronizzazione automatica via web. In altre parole Dropbox vi offre “un disco virtuale online” su cui salvare i vostri dati e potervi accedere sempre, comunque e da ovunque.

Dropbox offre ai nuovi iscritti un servizio gratuito di 2 Gb online (più avanti vedremo come aumentare questo spazio gratuito fino a 8 Gb), mentre a pagamento il servizio può andare dai 50 ai 100 Gb.

Vediamo come si effettua la registrazione al servizio:

  • Per prima cosa dovete andare sul sito Dropbox ufficiale ed effettuate la registrazione online utilizzando l’apposito form.
  • Una volta fatto dovete solo scaricare il software disponibile per il vostro sistema operativo (Mac OS X, Linux e Windows)
  • Una volta installata l’applicazione che avete scaricato creerà sul vostro computer una cartella denominata Dropbox che sarà “il collegamento al sito”. Infatti una volta salvati dei file in questa cartella un processo di sincronizzazione automatica ne effettuerà l’upload sulla vostra cloud di Dropbox e quindi i dati saranno accessibili da dispositivi mobili e da altri computer.
  • Se volete caricare i vostri file anche da iPhone è sufficiente scaricare la relativa app per iOS ed effettuare il login con lo stesso account usato per il client del computer

 Una volta registrati al servizio, visto che lo spazio gratuito offerto da Dropbox potrebbe non bastare per la gestione di tutti i vostri file online, seguendo questi semplici passi potrete aumentare lo spazio a vostra disposizione, legalmente e gratuitamente, fino ad 8 Gb !

Vediamo come:

Leggi tutto “Dropbox: come utilizzare il servizio e come aumentare lo spazio gratuito fino ad 8Gb [Guida]”

RedSn0w 0.9.10b8 e Cookie: due tool con cui effettuare il backup degli activation ticket [Guida]

La Apple è intervenuta rapidamente per correggere il problema sui loro server di attivazione che consentiva a tutti i possesori di un iPhone di effettuare il carrier unlock dei loro dispositivi. Tutti quelli che possiedono un telefono carrier locked e non hanno fatto in tempo ad effettuare l’unlock appena ne è stata data notizia ora si devono acontentare di un iPhone utilizzabile solo con un singolo carrier. Ma se avete fatto in tempo ad effetuare il SAM Unlock del vostro telefono allora, utilizzando RedSn0w 0.9.10b8 o Cookie (che, come vedremo, vi consente di effettuare l’operazione direttamente sul telefono) potrete facilmente fare un backup degli activation ticket prodotti dal SAM Unlock per poterli poi riutilizzare per applicare nuovamente l’unlock in caso abbiate dovuto, per qualche motivo, effettuare un resore.

Ma andiamo a vedere singolarmente dove scaricare e come utilizzare i due tool:

Leggi tutto “RedSn0w 0.9.10b8 e Cookie: due tool con cui effettuare il backup degli activation ticket [Guida]”

Come effettuare il carrier unlock dell’iPhone 4s (e di tutti gli altri) [Guida]

L’hacker Loktar_Sun ha scoperto un metodo semplice per effettuare il carrier unlock del vostro iPhone 4S, e di tutti gli altri modelli. In caso abbiate un apparato “carrier locked” l’unlock vi consentirà di poter cambiare operatore e/o sim, sia in Italia che all’estero. E’ stato provato e funziona.

Quello che vi serve è un  iPhone jailbroken. Il resto è semplice, basta seguire i 13 passi seguenti:

IMPORTANTE: Prima di iniziare assicuratevi di avere l’ultima versione di iTunes. Il processo dovrebbe essere facile ed “indolore”, ma come per tutte le operazioni di questo tipo procedete a vostro rischio e pericolo (tra le altre cose questa operazione probabilmente renderà nulla la garanzia dell’apparecchio).

Leggi tutto “Come effettuare il carrier unlock dell’iPhone 4s (e di tutti gli altri) [Guida]”

Flashback: come rimuovere facilmente il trojan dal vostro Mac [Guida aggiornata]

Siete preoccupati di essere stati infettati dal trojan Flashback ? C’è un modo veramente semplice per saperlo, e per rimuoverlo, utilizzando due nuove app realizzate proprio per questo !

Il trojan Flashback ha già infettato più di 600.000 Macs in giro per il mondo e l’aggiornamento Java che la Apple sta cercando di rilasciare al più presto per risolvere il problema potrebbe esere disponibile troppo tardi per molti utenti.

090707_k22_ow_pf_dr 004

Se quindi volete verificare se il vostro Mac è infetto non dovete far altro che scaricare la app gratuita FlashbackChecker disponibile su Github.

[Aggiornamento] Più avanti trovate anche il link della nuova app gratuita prodotta da F-Secure che consente anche la rimozione del malware.

Leggi tutto “Flashback: come rimuovere facilmente il trojan dal vostro Mac [Guida aggiornata]”

Semi-tethered Jailbreak per iOS 5.1 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Sn0wbreeze 2.9.2 [Guida]

Se per qualche motivo preferite usare Sn0wbreeze di iH8sn0w, e non Redsn0w dell’iPhone Dev-Team, sappiate che è appena stato aggiornato alla versione 2.9.2 ed ora supporta il tethered jailbreak per la versione 5.1 di iOS. All’inizio di questa settimana l’iOS 5.1 è stato rilasciato al pubblico e con questa versione la Apple ha chiuso la strada agli exploit sfruttati sia da Corona che da Absinthe. Ma l’iPhone Dev-Team ha rapidamente aggiornato la versione di Redsn0w alla 0.9.6b10, consentendo nuovamente il tethered jailbreak su tutti i dispositivi iOS ad eccezione degli A5 (iPhone 4S e iPad 2), per il cui chip non sono stati ancora individuati exploit a livello di bootrom. Questo tethered jailbreak, che funziona per gli altri dispositivi (A4 ed inferiori), è principalmente possibile grazie all’exploit limera1n di Geohot.

Tornando a questa versione di Sn0wbreeze, la si può usare per effettuare un tethered-jailbreak su iPhone 4, iPhone 3GS, iPad 1 e iPod Touch, ripristinando un custom-firmware di iOS 5,1. Le istruzioni per jailbreaking con questa versione di Sn0wbreeze sono le stesse della versione precedente (qui potete trovarne una versione in inglese su Redmondpie).

Leggi tutto “Semi-tethered Jailbreak per iOS 5.1 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Sn0wbreeze 2.9.2 [Guida]”

Downgrade da iOS 5.1 a 5.0.1, 5.0, 4.3.3, 4.3.5 su iPhone, iPad, iPod touch [Guida]

Se avete avuto problemi di elevato consumo di batteria, o se semplicemente dopo aver effettuato l’upgrade a iOS 5.1 volete comunque continuare ad utilizzare un dispositivo con jailbreak untethered, o se volete per qualunque altro motivo effettuare il downgrade del dispositivo da iOS 5.1 tornando alla 5.0.1 o alla 4.x, di seguito trovate una breve procedura che vi guiderà passo-passo. Tenete però presente che condizione indispensabile per essere in grado di effettuare il downgrade è aver già salvato i blob SHSH della verione di firmware cui desiderate tornare.

Nota bene: prima di iniziare dovete tener presente che con un iPhone 4S non è possibile effettuare il downgrade a una versione precedente di iOS, a meno che Apple non abbia firmanto la versione di firmware con cui si vuole effettuare il downgrade. Solo utenti con un iPhone 4, un 3GS, un iPad 1 e un iPod touch possono effettuare il downgrade verso entrambe le versioni iOS 5.0.1 (solo con firmware custom) e iOS 4.x, a condizione che si abbiano i blob SHSH e gli APTicket per il firmware che si vuole utilizzare . Gli utenti di iPad 2 possono solo effettuare un downgrade a iOS 4.x a condizione che abbiamo già salvato i relativi blob SHSH. Non è infatti più possibile salvare blob SHSH una volta che Apple cessa di firmare il firmware che si desidera utilizzare.

Cominciamo:

Leggi tutto “Downgrade da iOS 5.1 a 5.0.1, 5.0, 4.3.3, 4.3.5 su iPhone, iPad, iPod touch [Guida]”

Semi-tethered Jailbreak per iOS 5.1 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Redsn0w 0.9.10b6 [Guida]

L’iPhone Dev-Team, affidabile come sempre, ha aggiornato Redsn0w consentendo di effetuare il jailbreak anche a coloro che hanno aggiornato il terminale alla versione iOS 5,1. Il tool funziona per tutti gli iPhone, iPad e iPod touch, tranne, per ora, per l’iPhone 4S e l’iPad 2. Inoltre, come forse già sapete, il jailbreak è ancora solo “tethered“, nel senso che sarà necessario collegare il dispositivo a un computer per riavviarlo. La patch “SemiTether“, pur consentendo di riavviare il dispositivo senza collegarlo ad un PC o Mac, da accesso ad un insieme di funzionalità estremamente limitato, quindi per un utilizzo ottimale del dispositivo sarà comunque necessario riavviarlo connettendolo ad un PC o un MAC.

NOTA BENE:

  • Come già detto questo jailbreak non funziona su iPad 2 o iPhone 4S.
  • Se utilizzate GEVEY o Ultrasn0w per sbloccare il dispositivo non aggiornatelo con il firmware iOS 5.1. Più avanti troverete maggiori informazioni.
  • Se utilizzate questo jailbreak dovrete, almeno per un po’ di tempo, riavviare il dispositivo connettendolo ad un PC o ad un MAC, quindi valutate l’opzione di attendere la disponibilità del jailbreak untethered o quella di effettuare un downgrade a iOS 5.0.1/4.x.

Passiamo ora a descrivere la procedura per effettuare il jailbreak del vostro dispositivo iOS 5,1:

Leggi tutto “Semi-tethered Jailbreak per iOS 5.1 su iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Redsn0w 0.9.10b6 [Guida]”

iPhone IOS 5.0.1 – Disponibile Untethered Jailbreak per iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Redsn0w 0.9.10b4/Corona e Sn0wbreeze 2.9.1 [Guida]

Ci sono volute settimane di duro lavoro dall’annuncio di pod2g (di cui vi avevamo dato notizia), ma alla fine l’untethered jailbreak di IOS 5.0.1 per tutti i device A4 (quindi tutti, tranne iPhone 4S ed iPad 2) è finalmente disponibile ! Infatti il 22 Dicembre pod2g ha annunciato sul suo blog che avrebbe passato i risultati del suo lavoro al Chronic Dev Team, da una parte per potersi  concentrare sul jailbreak dei device A5 (iPhone 4S ed Ipad 2) e dall’altra per consentire loro di integrare il suo lavoro in un applicazione distribuibile. E solo qualche giorno dopo sia il Chronic Dev che l’iPhone Dev team hanno rilasciato il tanto atteso jailbreak per i dispositivi A4 su iOS 5.0.1.

Il jailbreak untethered, che contiene i file che pod2g fornito al Chronic Dev Team, può essere effettuato sia utilizzando l’applicazione “Corona” scaricabile tramite Cydia (solo per gli utenti che hanno già installato il tethered jailbreak), sia utilizando Redsn0w 0.9.10b4 (per gli utenti che hanno la versione 5.0.1 “originale” e che attendevano questo jailbreak, la beta 4 comprende anche tutte le varie fix)., sia utilizzando Sn0wbreeze 2.9.

Ad oggi questo jailbreak supporta solo iOS 5.0.1, ma è di questi giorni la notizia di un prossimo rilascio per iPad 2 e iPhone 4S (maggiori dettagli qui).

Parliamo ora di dove scaricare i file necessari e come applicare il jailbreak:

Leggi tutto “iPhone IOS 5.0.1 – Disponibile Untethered Jailbreak per iPhone, iPad, iPod touch (Device A4) con Redsn0w 0.9.10b4/Corona e Sn0wbreeze 2.9.1 [Guida]”